PIONEER HI-BRED ITALIA
Contatti     Cerca    Cerca  
 
 
Convenzionali Vitrei Bianchi Waxy

Per formulare un piano di semina adeguato è importante seguire alcune indicazioni generali che possono aiutare a limitare gli effetti di eventuali andamenti stagionali avversi.

  1. SCEGLIERE IBRIDI CON DIVERSO VIGORE DI PARTENZA (Early Vigor), così da arrivare alla fase in cui il mais è ad altezza ginocchio - altezza cintura in tempi diversi. In questo delicato momento la pianta passa dalla fase vegetativa alla fase riproduttiva e imposta la spiga, il numero di ranghi e di cariossidi che verranno sviluppati. Ogni stress che si registri in questo momento avrà pesanti ripercussioni negative sulla dimensione della spiga e sulla produzione finale.
  2. SCEGLIERE IBRIDI CON FIORITURE DIFFERENZIATE che permettano di arrivare a questa fase critica in momenti diversi. Alla fioritura, gli stress idrici possono penalizzare pesantemente la coltura: uno scaglionamento di questo momento per i vari ibridi può consentire di diversificare il rischio e gestire al meglio l’irrigazione. Ad esempio, PR34N43 fiorisce 5,5 giorni prima di LOLITA; questo significa che PR34N43 può evitare un eventuale stress idrico che si verifichi nel periodo di fioritura degli ibridi più tardivi.
  3. SCEGLIERE IBRIDI CON MATURAZIONE FISIOLOGICA IN MOMENTI DIVERSI.
    Anche questo consente di sfruttare meglio le piogge estive e diluire i rischi di stress. Ad esempio, LOLITA arriva alla maturazione fisiologica circa 11 giorni dopo PR34N43 e può così utilizzare la disponibilità d’acqua a disposizione in questo periodo.
  4. VALUTARE LA PRECOCITÀ DEGLI IBRIDI non in base ai giorni, alla classe FAO o alle sommatorie termiche (tutti dati poco indicativi), ma confrontando l’umidità delle granelle alla raccolta. Questo è l’unico vero parametro che ci consente di misurare la precocità del mais e confrontare i diversi ibridi.

 

I migliori ibridi di mais

Le scelte fondamentali per il piano di semina

I momenti in cui valutare un ibrido

La massima protezione del seme

 
 
Accedi Registrati

 

Pioneer Hi-Bred Italia S.r.l.,
Via Pari Opportunità 2, 26030 Gadesco Pieve Delmona (CR)

Società a socio unico - Capitale 90.000 € i.v. - Part. IVA IT 01235070198

Reg. Impr. Cremona & C.F. 02153870346 REA CR 153948

 ® Marchio registrato da Pioneer Hi-Bred Int'l Inc. Des Moines, Iowa, USA
 

 
 
Note Legali       Privacy